È un dato di fatto che negli ultimi anni barba e baffi hanno ripreso piede come elemento distintivo per gli uomini che vogliono appunto distinguersi e, perchè no, esercitare maggior fascino. L’uomo dal volto glabro sta lasciando il posto a quello con barba più o meno lunga, ma sempre curata e di sicura tendenza. Lo si è visto sia durante le ultime sfilate di moda che nei volti di celebrità sia nazionali che internazionali, sia giovani che mature.

Opzione trapianto di barba

La soluzione per coloro con cui la natura non è stata generosa è il trapianto di barba, l’intervento di chirurgia estetica maschile che sta vivendo un vero e proprio boom. Lo scrive anche il quotidiano inglese The Telegraph che ha pubblicato i dati dell’International society of hair restoration: in Inghilterra nell’ultimo anno sono stati eseguiti 4.500 interventi di trapianti di peli, con un aumento del 13% rispetto agli anni precedenti!

È risaputo che gli uomini hanno sempre maggior cura del loro aspetto e che sono disposti a spendere cifre anche alte per sentirsi meglio ed avere un look migliore. Ecco che gli inglesi spendono circa 3.000€ (2,400£) per il semplice infoltimento dei baffi mentre per il trapianto completo di barba la spesa può superare 11.000€ (9,000£).

L’intervento di chirurgia estetica maschile sta vivendo un vero e proprio boom

Perché ricorrervi

Il metodo più diffuso per questo intervento estetico è stato messo a punto negli Stati Uniti, dove gli uomini, soprattutto tra i 20 e i 40 anni, ricorrono al trapianto per nascondere difetti fisici, come i segni lasciati dall’acne, o per rendere uniforme la peluria sul viso, per risolvere quindi problemi di alopecia.

La capitale del trapianto

Tra i paesi all’avanguardia per questo curioso intervento, c’è la Turchia. Istanbul è da alcuni anni diventata la capitale del trapianto soprattutto di baffi, che nel mondo arabo sono simbolo di forza, potere, virilità e soprattutto onore. Si moltiplicano le agenzie di viaggi che offrono pacchetti completi che includono, oltre al volo e al soggiorno, anche il costo del trapianto che, in Turchia, scende a circa 1.700€.

Si moltiplicano le agenzie di viaggi che offrono pacchetti completi che includono, oltre al volo e al soggiorno, anche il costo del trapianto

Il metodo

Ma come funziona? L’intervento, che può durare fino a 5 ore, prevede che vengano prelevati dei peli da altre parti del corpo, principalmente capelli perchè assomigliano di più ai peli della barba originali, e vengano quindi reimpiantati sul viso, con delle incisioni millimetriche in anestesia locale. Dopo circa 10 mesi, si riesce ad ottenere l’effetto completo desiderato e ad avere baffi o barba (quasi) uguali a quelli del personaggio famoso a cui ci si è ispirati.

Se qualcuno di vostra conoscenza si presentasse dopo un viaggio in Turchia con una lunga e folta sappiate che è tutto normale.

Commenti