In tutte le loro declinazioni, per tutti i tipi di uomo, barba e baffi sono il trend del momento. Più che una moda, sono una vera e propria esperienza, un modo d’essere e di vivere. I motivi che portano gli uomini a non tagliare mustacchi e barba sono i più vari e curiosi e assumono priorità diverse proprio perché molto soggettivi.

La praticità

Lasciar crescere barba e baffi fa risparmiare ogni giorno il tempo impiegato per radersi. È vero che la cura dei peli del viso per conferire una forma definita richiede comunque tempo, ma questo è indubbiamente inferiore rispetto a quello richiesto dalla rasatura quotidiana, così come è inferiore il costo per i prodotti utilizzati.

Il fascino

Una barba curata assicura un aspetto virile. L’uomo barbuto ha un’aria misteriosa e magnetica che attira le donne. Lo conferma il dilagare della moda anche tra le star del cinema che ha scalzato il prototipo dell’uomo efebico.

L’aspetto più professionale

Al contrario di alcuni anni fa quando il volto perfettamente rasato era sinonimo di pulizia e professionalità, oggi barba e baffi danno un’immagine più rassicurante perché il volto sembra più maturo e curato.

Oggi barba e baffi danno un’immagine più rassicurante perché il volto sembra più maturo e curato

Il narcisismo

Di certo le barbe non passano inosservate. C’è un po’ di narcisismo in ogni uomo barbuto che, di sicuro, ama distinguersi.

Le imperfezioni nascoste

Grazie alla loro estrema modellabilità, è possibile adattare barba e baffi per coprire segni lasciati dall’acne o cicatrici, camuffare forme del volto troppo allungate o al contrario troppo tondeggianti. Chi poi non ha peli abbastanza folti, può pure ricorrere al trapianto per raggiungere l’effetto desiderato!


Il ruolo protettivo

Sono molteplici i benefici di chi si fa crescere la barba: protegge il volto dal freddo, protegge la pelle dai raggi solari, protegge dagli agenti esterni e quindi rallenta l’invecchiamento, evita le infezioni cutanee causate dalla rasatura, combatte la tosse perché isola il collo dalle basse temperature e addirittura previene attacchi d’asma, perché con i baffi si crea una barriera che impedisce di inspirare pollini ed allergeni.

Protegge il volto dal freddo, protegge la pelle dai raggi solari, protegge dagli agenti esterni

Di sicuro chi porta barba e baffi vuole distinguersi, e ognuno ha i suoi motivi! Matteo, un mio caro amico, ha riassunto così “perché sono parte di me, perché se li taglio sembro un bambino e un po’ mi fa paura tagliarli, e perché se fossi senza, cosa farei quando penso? io gioco con barba e baffi in continuazione!

Commenti